Vendere casa da soli o con l’agenzia immobiliare? [SECONDA PARTE]

Published by Pietro Di Lelio on

Abbiamo visto come un processo di vendita tradizionale che sia svolto da un agenzia immobiliare oppure da un privato riconduca alle stesse logiche finali.

Vediamo invece un processo di vendita differente che si basa su azioni di marketing mirate e programmate come aiuta a vendere meglio una casa.

Anatomia di una Vendita Immobiliare di Successo


➡Fase 1 di Preparazione: Stabilire il Miglior Prezzo in Pubblicità

Non ha senso stabilire un prezzo finale di compravendita dato che nessuno è un veggente e non si può prevedere un ipotesi di vendita che sia certa e assoluta.
Non si è in fase di perizia bancaria o relativa allo stabilire una suddivisione ereditaria.
Il fatto che una casa simile sia stata venduta ad un prezzo, ci da un’idea del prezzo finale ma ci sono poi variabili di cui tener conto del tipo: scarsità di case di quel tipo in zona, particolare veduta che un’esposizione offre, piuttosto che un’altra visuale del panorama…
Quindi il prezzo finale da delle indicazioni, ma non può essere preso come riferimento assoluto.

?Piuttosto sarà meglio stabilire qual’è la fascia di prezzo più idonea in cui collocare in Pubblicità una casa, per ottenere un sufficiente numero di visite e poi poterla vendere al miglior prezzo.

Già! Il Prezzo in Pubblicità è Fondamentale, perché determina il tipo di target di persone disposte ad acquistarlo. Perciò bisogna essere attraenti anche sotto questo aspetto. Ma quanto attraenti senza eccedere? Il giusto!

Infatti, come si fa a stabilire la Fascia di Prezzo corretta, senza rischiare di Alzare troppo l’asticella, ottenendo zero visite o tenendo un prezzo basso che non ti permette di ottenere il miglior prezzo di mercato?

➡ Affidarsi ad un Agente Immobiliare che sappia effettuare una corretta AMC (Analisi di Mercato Comparativa) può essere il primo passo vincente.

➡ Fase 2 di Preparazione: L’analisi della documentazione

Spesso relegata all’ultimo posto ma analizzare la documentazione è il primo passo per rendere fluida la vendita. Proprio quando un acquirente manifesta l’intenzione di acquistare casa, non si può ingenerare dubbi sulla bontà dell’affare, con documentazione carente o incompleta o a volte anche errata.

Il Visto urbanistico oggi richiede che la casa abbia tra le altre cose anche una planimetria allineata allo stato di fatto. Per questo, se la casa è difforme rispetto alla planimetria, bisognerà provvedere a dare incarico ad un tecnico abilitato per il corretto allineamento.

Altra attività inerente la documentazione da predisporre prima è quella relativa alla redazione della Certificazione Energetica della Casa. E’ un elemento obbligatorio della compravendita e non può essere relegato in secondo momento dato che obbligatorio in caso di messa in pubblicità di una casa.

?Prima sistemare la documentazione e poi passare al resto magari facendosi aiutare da uno studio Notarile di fiducia, vuol dire nessun intoppo prima del rogito.

➡ Fase 3 di Preparazione: VALORIZZARE LA CASA

Inutile parlare ore per convincere gli acquirenti che la tua casa vale di più se non susciti le loro emozioni. Chi compra a prezzi superiori è chi compra di pancia e non di testa. Chi presenta casa parlando ore per convincere gli acquirenti, sa già che ci sono moltissime cose che non li stanno convincendo.
Qui l’errore è a monte… Cioè quando non si è fatto nulla per preparare la casa prima, in maniera che una volta visitata, gli acquirenti si convincano da soli.

Stabilito il prezzo di vendita, per tenere alto il prezzo finale di vendita, di fronte alle future ed inevitabili contrattazioni, è fondamentale far percepire la tua casa come differente rispetto alle altre. Più attraente e più curata. Per questo la parola d’ordine è VALORIZZARE CASA?.

Questo  ti permetterà di ottenere quella percentuale di prezzo a tuo favore in più, in maniera automatizzata e con meno sforzo.

In questo senso un Home Stager è esattamente colui di cui abbiamo bisogno. E’ colui che individua assieme ad un agente il problema e trova le soluzioni più idonee per valorizzare la casa al meglio.

Una volta Valorizzata di può passare alla fase 3

➡ Fase 4 di Preparazione: Le Fotografie Professionali

Costa di più un telefono cellulare ultimo grido, una macchina reflex con obbiettivo sufficientemente ampio a scattare fotografie d’interni o un fotografo professionale che fa un servizio fotografico alla tua casa?

Se stai pensando che costa meno una cellulare sbagli. Oggi costa meno un servizio fotografico professionale immobiliare che tutto il resto. E la qualità è di molto superiore anche a fronte di investimenti economici effettuati. Perché il fotografo professionista a parità di attrezzatura ha dalla sua, la pratica.

?Per questo il miglior investimento da effettuare dopo l’home staging è quello per le fotografie professionali.

TIPS ➡ Fase 5 di Preparazione: I Video Professionali

Sono uno dei pochi che lo sostiene, ma l’unico strumento ancora usato poco in Italia che veramente fa la differenza nel mondo immobiliare è il Video Immobiliare.

I video professionali possono essere di vari tipi ma tutti hanno un’unico scopo: quello di aumentare il numero di click nell’annuncio e produrre visitatori che vogliono acquistare casa in modo più emozionale e meno razionale.

? Perché continuare con le vecchie tecniche di presentazione immobiliari quando gli strumenti che si hanno a disposizione attraverso un Agente Immobiliare professionale sono così avanzate ed efficaci?

➡ Fase 6 di Preparazione: Le planimetrie arredate e i Rendering 3D

Le Planimetrie arredate sono uno strumento di marketing che migliora la percezione degli spazi facendo capire immediatamente ai visitatori di un
annuncio immobiliare com’è la distribuzione attuale e la destinazione d’uso dei singoli vani.
Il Rendering 3D è qualcosa di più avanzato e ancora più scenografico perché viene rappresentata l’intera abitazione con l’elevazione dei muri e tramezzi interni.

? Grandi strumenti di presentazione della casa che, poi vedremo nel terzo articolo, sarà bene inserire in una brochure (strumento di vendita) dedicata alla casa da consegnare ai visitatori.

Ora… se vuoi che scriva il terzo articolo dedicato alle azioni di vendita vere e proprie…lascia un commento qui sotto il video. Sarà un vero piacere per me condividere le azioni e strategie di vendita che grazie a tutta questa mole di lavoro preparatoria effettuata, porterà ad un processo di vendita di Successo.


Pietro Di Lelio

Agente Immobiliare esperto di Vendita di Immobili al Massimo Profitto. Che vuol dire al massimo profitto? Che mi occupo principalmente di porre attenzione sugli aspetti più difficili di una trattativa immobiliare e cioè quello di strutturare un programma di vendita che, valorizzando il patrimonio immobiliare dei proprietari di casa, produca una vendita al miglior prezzo di mercato in breve tempo.

Leave a Reply