Vendere casa: La Fotografia Immobiliare

Published by Pietro Di Lelio on

Vendere casa: La Fotografia Immobiliare

Vendere casa: La Fotografia Immobiliare

1. Sai quanti acquirenti cercano su internet la loro nuova casa?

  • Nel 2006, l’80% degli acquirenti di casa l’ha cercata su Internet.
  • Quattro anni dopo, nel 2010, la percentuale di acquirenti di casa che ha cercato su Internet è balzata al 89%.
  • Oggi la percentuale è arrivata ai massimi livelli.

I consumatori stanno acquistando e diventando competenti con più dispositivi tecnologici come computer portatili, iPod, iPad, tablet e smartphone. Questi consumatori sono gli acquirenti di casa, della tua casa e sono coloro che amano fare acquisti online.

La loro competenza evidenzia che riconoscono come la tecnologia sia utile e, pertanto, che sanno notare al meglio le differenze, ad esempio, tra fotografie professionali rispetto a fotografie amatoriali improvvisate.

Con tutta la concorrenza sul mercato immobiliare, è importante avere foto professionali, perché sono la prima, e forse unica impressione, per la maggior parte degli acquirenti che sono alla ricerca di case su Internet prima di scegliere di approfondire o meno l’annuncio.

2. Le foto professionali, quanti click ti portano al tuo immobile?

Usando foto professionali si può fornire maggior dettaglio alla tua inserzione e il risultato si traduce in più clic da parte dei potenziali acquirenti. Una agenzia di Fotografia immobiliare americana, ha esaminato annunci e confrontato le statistiche dei click per inserzioni, sia nella stessa zona che nello stesso codice di avviamento postale.

Ha scoperto che annunci che utilizzavano foto professionali, hanno generato un aumento medio del 139% rispetto al numero di clic di annunci simili.

Anche se più clic non garantiscono una vendita, vuol dire comunque che più potenziali acquirenti stanno guardando l’annuncio. Raggiungere più acquirenti con il tuo annuncio, lo dico spesso nel mio Blog, migliora le possibilità di ottenere visite e quindi di trovare l’acquirente giusto.camera-16048_1920

3. Qual è la percentuale di case vendute con le foto scattate da una macchina fotografica professionale, rispetto a quelle con foto amatoriali?

Il Wall Street Journal ha pubblicato un grafico per dimostrare che nella maggior parte delle fasce di prezzo, sono state vendute più case che avevano foto scattate da una macchina fotografica professionale rispetto a quelle con foto scattate con una macchinetta amatoriale. Questi dati sono stati esaminati per vedere se sia stata utilizzata o meno una fotocamera professionale. Non si è tenuto conto del fatto che sia stato un fotografo professionista a scattarle o meno. Molto probabilmente, se le foto venissero state scattate da un fotografo professionista, e non fossero soltanto un’immagine scattata con una macchina fotografica professionale, i vantaggi sarebbero ancora maggiori.

4. Qual è la percentuale di inserzioni che usano foto professionali?

Circa il 10% delle inserzioni in Italia, sono commercializzate con le foto professionali. Come previsto, più alto è il prezzo di quotazione, più è probabile che quelle utilizzate siano foto professionali.

Se stai vendendo una casa in una fascia di prezzo elevata, è necessario utilizzare foto professionali per appaiare la tua concorrenza. Se stai pubblicizzando invece un immobile in una fascia di prezzo più bassa, approfittane subito, risaltando rispetto alla concorrenza, grazie alla fotografia professionale.

5. Chiedi al tuo fotografo se gira video.

Il 73% dei proprietari di casa dice che sono più propensi a dare un incarico ad un agente agente immobiliare che realizza video, ma solo il 4% del settore immobiliare italiano ha attualmente un account YouTube. Il Video è uno strumento molto potente e può agire come il primo passo-passo per un acquirente. Se grazie ai video chiamano per visitare la proprietà, si sa che sono seri e interessati alla proprietà. Contano acquirenti di qualità non i visitatori!

6. Come si sceglie un professionista fotografo immobiliare?

  • Guarda il loro portfolio online e assicurati che ti piaccia il lavoro che hanno realizzato.
  • Decidere che cosa è più importante per te. Più economico con curriculum in formazione, o che richiede un pò di più ma con un curriculum di qualità alle spalle.

vendere casa

Che cosa evitare quando si sceglie un fotografo professionista:

  • Risultati inconsistenti. La scelta di una grande azienda di fotografia vi farà molto probabilmente ritornare il denaro investito.
  • Composizioni povere. Se il fotografo ha fretta, si fanno scelte di composizione povere. La foto non dovrebbe essere scattata dal retro di un divano ad esempio. Il tuo fotografo dovrebbe prendere abbastanza tempo per esaminare lo spazio e trovare le migliori composizioni. Utilizzando un composizione correttamente, un fotografo può omettere elementi dalla casa inutili, come la cuccia di un cane.

Se non sai come effettuare delle fotografie professionali al tuo immobile in vendita, sappi che potrai approfondire l’argomento nei dettagli, contattandomi direttamente.


Se vuoi sapere come lavoro e vuoi maggiori approfondimenti sul mio Metodo – Metodo VIMP™ – fai click sul Banner qui sotto


Leave a Reply