Valorizzare Casa: i Balconi Dimenticati

Published by Pietro Di Lelio on

In oltre 20 anni di carriera alle spalle sono ormai convinto che il modo migliore per vendere  sia quello di Valorizzare Casa con i fatti e non con le parole.

Valorizzare l’Ingresso (il biglietto da visita della casa); il Soggiorno e la Cucina (il vivere quotidiano); i servizi igienici e le Camere da Letto (la parte della cura della persona e dell’intimità domestica).

E gli spazi esterni che rappresentano per noi il contatto con l’aria aperta, con la natura in alcuni casi, ma anche quell’angolo di relax per parlare piacevolmente con amici davanti ad un aperitivo o per leggere un buon libro… Quanto sono valorizzati realmente?

Poco. Molto poco.


Eppure ti posso assicurare che  sono molti gli acquirenti che danno importanza agli spazi esterni.

Vuoi sapere quanti sono i clienti che richiedono case con terrazzo rispetto a quanti richiedono case con semplici balconi?

Oppure, in una zona dove non esistono terrazzi, vuoi sapere quanti sono quelli che richiedono spazi esterni rispetto a quanti richiedono case senza spazi esterni?.

La proporzione è 10 a 1.

Cioè la quasi totalità dei clienti passa nelle agenzie richiedendo di vedere case con spazi esterni.

Nonostante tutto, valorizzare gli spazi esterni può voler significare fare la differenza nel panorama delle case in vendita in una determinata zona.

E ti spiego perché.

Escludendo i Clienti con amici a “4 zampe”, per i quali la scelta di una abitazione con terrazzo o giardino può diventare  obbligata, quante volte mi è capitato di mostrare case con semplici balconi, ai Clienti che richiedono case con terrazzi, con il risultato che spesso si innamorano di quella casa, nonostante il pregiudizio iniziale!?

Questo perché, notando i balconi curati delle case che propongo, in molti si rendono conto che molte cose che pensano di non poter fare in un balcone, in realtà si posso fare… e anche in pochi mq di spazio!

E allora vediamo come fare per fare bella figura con gli acquirenti valorizzando i balconi in maniera efficiente, veloce ed economica e rendere la nostra casa attraente anche per gli acquirenti più ostinati che cercano solamente case con terrazzo.

Sempre nella logica: investo sulla casa per vendere nel minor tempo e ottenere il massimo.

 


Iniziamo con i parapetti ringhiere e cancellate.valorizzare casa

Prima operazione è quella di ripulire il tutto e se necessario dare una veloce tinteggiatura.

Un mano di Smalto per Ferro Antiruggine è sufficiente per coprire superfici di 10m² e costa soltanto meno di una decina d’euro per cui di solito un barattolo è di solito sufficiente per 2/3 balconi.

Ciò da un tocco di cura e di pulito che è alla base dell’accoglienza e del far sentire a proprio agio un ospite.


Secondo passo: scegliere l’Arredo.

Sapete che ogni balcone deve avere una sua personalità e deve rappresentare un punto diverso della casa? E si, perché le esigenze del balcone della cucina, non sono le stesse del balcone del Soggiorno o della Camera da letto.

La Pavimentazione.

Riguardo però la pavimentazione diamo prima delle indicazioni di base comuni a tutti gli ambienti.

La pavimentazione qualora recente non è necessario intervenire, ma nel caso si debba, a volte si possono studiare tre tipi di soluzione:

1) Valorizzando delle “scenette” mediante dei tappeti da esterno dal costo di 50/60€

valorizzare casa

Risultati immagini per tappeti da esterno per balconi

2) Mediante rotoli d’erba sintetica del costo di 25€ circa dimensioni 3m X 2m;

Pavimento per esterni IKEA3) Mediante Piastrelle di legno o simil-legno dal costo di 25€/m² 

 

Vediamo allora di ragionare sui diversi angoli esterni.

 

 

 


Il Balcone della Cucina

Il Balcone della cucina è spesso uno spazio di servizio ma può servire anche per delle ottime colazioni all’aperto. allora necessiteremo di contenitori ben sistemati per la spazzatura e di un tavolo con almeno due sedie qualora lo spazio ce lo consenta.

Per la spazzatura è carino e funzionale utilizzare dei contenitori di differente colore tipo quelli venduti da Ikea, ma anche soluzioni più immediate di porta vasi da ringhiera possono essere utili per l’umido o delle scarpiere.

Ecco alcuni esempi.

Risultati immagini per contenitore spazzatura ikeaRisultati immagini per scarpiere ikea per la differenziatavalorizzare casa

 

 

 

 

 

 

Per la Colazione basta invece un kit di sedie con tavolo a ribalta tipo questo dal costo di 68€ca. 

Mobili da giardino ASKHOLMEN in legno resistente - IKEA

 

Altre soluzioni:

Risultati immagini per balcone con tavolo e sedie

 

Risultati immagini per angolo relax lettura in balcone


Balcone del Soggiorno.

Definita la zona colazioni nel balcone della cucina ovviamente nel soggiorno è bene prolungare le attività di relax portandole nel rispettivo balcone.

Sarà quindi fondamentale inserire un’area dove le sedute dovranno essere comode e rilassate per conversare con amici o per leggere.

In base alla profondità del balcone potrà cambiare l’ampiezza della zona relax ma il concetto non muterà.

Vediamo alcuni esempi economici ma pratici.

Risultati immagini per balcone con salottino Risultati immagini per balcone con salottino Risultati immagini per balcone con salottino

 

 

 

 

 

 

 

Ricordo che se vuoi valorizzare casa per venderla ovviamente, dovremo ottimizzare i il rapporto costi benefici.

Per questo non propongo soluzioni di design, ma di “effetto” per rappresentare ideali scene di vita quotidiana, all’aperto della tua casa.

 

Risultati immagini per angolo relax in balcone

 

 

Balcone condiviso Soggiorno e Cucina

Esistono case in cui l’uscita sul balcone è comune sia dal soggiorno che dalla cucina. In questo caso ecco alcuni esempi pratici di perfetta integrazione delle sue soluzioni.

Risultati immagini per aperitivo in balcone Risultati immagini per aperitivo in balcone

Ma esistono anche soluzioni più estreme e “minimal“, tipo questa

Risultati immagini per aperitivo in balcone


Balcone della camera da letto

Qui predomina la privacy e la quiete (lì dove possible e almeno metaforicamente bisognerà dar questo tipo di connotazione ambientale) e quindi un angolo riposo e lettura, sarà da considerarsi lo stretto indispensabile.

Perciò una panchetta che all’occorrenza diventa un divanetto, ma anche una semplice poltrona, possono essere le giuste soluzioni.

Come riparo dal sole, una veneziana chiara o una tenda da sole, sono le migliori soluzioni (per una casa in vendita la veneziana è in rapporto qualità prezzo la migliore soluzione).

Risultati immagini per angolo relax lettura in balcone Risultati immagini per angolo relax lettura in balcone Ombrellone

 


Le piante da balcone.

Quando una abitazione è in vendita, spesso ci si trova di fronte a necessità del tipo: case disabitate con chiavi all’agente immobiliare. Ma anche alla ricerca di scelte che durino, non solamente per fare fotografie professionali, manche per il periodo delle visite.

Per questo scegliere piante che durino è la scelta quasi obbligata.

Altro suggerimento: inserire del verde in porta vasi appesi, per lasciare ampiezza ai balconi già angusti e stretti.

Risultati immagini per aperitivo in balcone Risultati immagini per piante in balcone ikea Risultati immagini per piante in balcone ikea

Ma anche un Pallet usato e sbiancato può essere utile allo scopo se appeso al muro.

Risultati immagini per pallet appeso piante

Anche le Piante finte, a differenza di quanto si pensi, possono essere utili allo scopo di allestire un ottimo balcone con pochi soldi e di grande effetto.

Per le piante da fiore suggerisco: Gerani, Margherite e Lavanda.

coltivare-lavanda cassetta_margherite_bianche gerani2

Vicino la colazione e comunque in prossimità della cucina, suggerisco il Rosmarino e la Salvia, per le profumazioni delicate ma intense.

Per le piante finte suggerisco le piante IKEA FEJKA

FEJKA Pianta artificiale IKEA Ha la stessa freschezza naturale di una vera pianta e conserva la sua bellezza anno dopo anno.


In sostanza Valorizzare i balconi significa Valorizzare casa.

Se trovi dei suggerimenti utili, per integrare l’articolo e arricchire gli altri utenti del Blog, puoi lasciare un commento qui sotto.

Se vuoi saperne di più su chi sono e come lavoro per vendere le Case dei miei clienti o per richiedere una consulenza, leggi il blog oppure vai QUI.

Un caro saluto… Pietro.

 


Leave a Reply